domenica 9 marzo 2008

ARETHEL... decennale!




è gia... sono passati più di 10 anni dall'uscita del primo albo di ARETHEL datato dicembre 1997 ed edito dalla oramai defunta Macchia nera (la prima casa editrice di Lupo Alberto e Cattivik)... questo è uno dei personaggi ai quali sono più affezzionato e particolare da non sottovalutare letto prevalentemente da un pubblico femminile... forse per quel misto disegno con i manga (ci tengo a chiarire che ARETHEL è uscito molti anni prima delle WITCH)... forse perchè scritto da una donna (Serena Guidobaldi)... comunque non mi dispiacerebbe ripresenterlo per la prima volta in edizione unica casomai per la prossima Lucca... chissà vediamo un po:)... intanto gustatevi un po qualche tavola qui http://picasaweb.google.it/andrea.domestici/ARETHEL... e la cronologia delle edizioni precedenti qui http://www.moviecomics.it/....

13 commenti:

Estylon ha detto...

Mi inchino alla parodia de L'Urlo di Munch, mi ha cacciato un sorrisone dalla faccia nonostante non mi regga in piedi :"D.
Più bambini e moschini per tutti però!!!

Dom ha detto...

tranquillo estylon...ARETHEL è il passato IL BAMBINO DEI MOSCHINI il futuro(molto prossimo)...

Raul Cestaro ha detto...

Ciao Dom! è stata una bella giornata e una bella conoscenza anche per me!Sei molto simpatico,poi più bevi meglio è!!
^____^
Ora ricambio il link!
a presto eh!
RC

Dom ha detto...

ciao raul... ci vediamo sicuramente a napoli nell'area dedicata agli autori...con un bel bicchiere di birra;)

gianluca cestaro ha detto...

Ciao Dom!
Ho fatto un giretto sul tuo blog,molto bello il bambino dei moschini..anche il progetto dei Cocozza mi è piaciuto molto!
Spero di vederti a Napoli il mese prossimo!
A presto!
...Grazie per il link,subito ricambiato!

Dom ha detto...

bella, gianluca... grazie per i complimenti... per "il bambino" stiamo progettando il futuro... "i cocozza" erano un'idea mia e di lorenzo bartoli per una serie per lanciostory...ma poi si è deciso di partire con "WOW" che piaceva di più all'editore...
bello il tuo blog tra te e il tuo gemello avete delle mani decisamente valide;)...
ci vediamo alla fiera di napoli!

Fede-9 ha detto...

ciao!
ti vedremo a milano a cartoomics?
ciao federico

Dom ha detto...

no, fede... la prossima fiera dove farò un salto è napoli ad aprile...

Fede-9 ha detto...

noooo....
va beh pazienza...
ma vieni a milano ogni tanto!

ciau f.

nerosubianco ha detto...

l'ho fatto comprare ad un mio allievo della scuola del fumetto che "ti guarda molto"
prima o poi ti faccio mandare delle cose sue.....

Salar ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Niccolò Storai ha detto...

Non manca nella mia libreria.
Anni prima delle Winks, Witch e raba simile, concedetemi di aggiungere che Arethel era ed è un milione di vole più sincero di quelle quattro stronzette coi poteri magici.

Dom ha detto...

@claudio
grazie, claudio... l'avrai fatto svenare con il costo dei cartonati di alessandro editore;)...

@niccolo
ero sicuro che l'avevi:)... certo che come tematica arethel non ha niente in comune con maghette e simili... è basato su una storia vera...